Logo BackgroundDecorative Background Logo.

10 anni di progressi per aspettativa di vita cancellati dal COVID

progressi per aspettativa di vita cancellati dal COVID
progressi per aspettativa di vita cancellati dal COVID

È stata pubblicata in questi giorni dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) l'ultima edizione delle Statistiche sanitarie mondiali pubblicata oggi.
I dati rivelano che la pandemia di COVID-19 lascia ancora delle scie negative dietro di se tanto che si rileva un'inversione di tendenza relativamente al - fino a ora - costante aumento dell'aspettativa di vita alla nascita e dell'aspettativa di vita in buona salute alla nascita (HALE).
In soli due anni, la pandemia passata, ha cancellato quasi un decennio di progressi nel miglioramento dell'aspettativa di vita.

Tra il 2019 e il 2021, l'aspettativa di vita globale è arrivata a 71,4 anni, scendendo di 1,8 anni e tornando al livello del 2012.

Inoltre, come ulteriori indicatori di regressione della salute globale, l'OMS segnala che sono aumentati i tassi di obesità e malnutrizione.